Prodotti
Settori

L’applicazione dei processi a membrana al settore enologico

Approfondimenti / Luglio 2024

I processi di separazione a membrana, che fanno parte della più ampia categoria delle operazioni di filtrazione, sono caratterizzati dalla presenza di una barriera in grado di separare selettivamente i componenti di una soluzione, grazie alla pressione. Questa tecnica è di facile applicazione e non richiede l’uso di sostanze chimiche ausiliarie, comportando un consumo energetico limitato.

I processi a membrana sono i protagonisti di numerose applicazioni industriali per la concentrazione e il recupero di sostanze pregiate, tra cui la chiarifica dei mosti e dei vini nel settore enologico.

Abbiamo sviluppato macchinari completamente automatizzati, su cui possono essere installate diverse membrane che presentano pori di diverse dimensioni. Le sostanze che sono più piccole del poro lo attraversano come permeato, mentre quelle più grandi vengono trattenute sotto forma di concentrato. 

Il permeato che ne risulta sarà un vino incolore con la stessa gradazione alcolica iniziale. Il concentrato sarà invece un vino rosso, con maggiore corpo e colore, che avrà un sapore intenso e aromatico. 

Gli ultimi articoli

Le membrane Capillari PES e PP per la filtrazione tangenziale del vino

La filtrazione tangenziale migliora nettamente la qualità del vino

Membrane in acciaio inox VLS: la miglior alternativa alle membrane in ceramica

Le membrane in acciaio inox VLS rivoluzionano la filtrazione: più resistenti, efficienti e convenienti rispetto alle ceramiche

Filtrazione di biocarburanti e biodiesel per recuperare l’olio dalle farine esauste

L’utilizzo dei filtri FVO e FOC garantisce la creazione di fonti energetiche sostenibili eliminando le impurità