Presentazione presse pneumatiche per uva a Unindustria Treviso

presentazione presse VLS Technologies alle olimpiadi meccatronica Unindustria Treviso

VLS Technologies presenta le presse pneumatiche per uva all’Olimpiade dei Talenti Meccatronici di Unindustria Treviso

VLS Technologies interverrà con una presentazione sulle presse pneumatiche per uva al Concorso Olimpiade dei Talenti Meccatronici organizzato da Unindustria Treviso – attraverso la Sezione delle Aziende metalmeccaniche.  Obiettivo dell’iniziativa di Unindustria Treviso è sensibilizzare gli studenti degli istituti superiori tecnici e professionali a indirizzo meccanico meccatronico, elettrico elettronico, informatico in merito all’importanza delle competenze trasversali richieste dalle aziende metalmeccaniche.

Jacopo Velo, amministratore di VLS Technologies, e Stefano Giacobini, area manager di VLS Technologies, interverranno venerdì 19 maggio 2017 presso il Laboratorio Unindustria Treviso Pordenone – UNIS&F Lab a Treviso alla giornata clou dell’Olimpiade dei Talenti Meccatronici con la presentazione”Presse pneumatiche per uva PSC – PSA” che servirà per fornire agli studenti dei cenni sulla pressatura dell’uva con un approfondimento sulle diverse tipologie e tecnologie di pressatura dell’uva con torchio a vite, pressa idraulica verticale, pressa continua e pressa pneumatica, e concluderà con alcuni esempi di installazione.

Per ottenere un buon vino, c’è bisogno di inventare un nuovo sistema di pressatura dell’uva che rispetti il chicco, spremendolo delicatamente, evitando il contatto con aria e luce. L’obiettivo della gara è realizzare un idea di progetto ed un prototipo che innovino l’attuale modo di pressare l’uva, garantendo la qualità del prodotto sopra descritta, migliorandone l’efficienza, gli ingombri, l’ergonomica e la connettività, considerando le fasi del processo a monte e a valle della pressatura.

La gara organizzata di Unindustria Treviso si svilupperà in 3 distinte fasi che simulano un processo reale: ideazione e disegno tecnico, distinta base, prototipazione. Ogni gruppo dovrà presentare un progetto per una “macchina per massaggiare l’uva” avente le seguenti caratteristiche:

  1. Ergonomia
  2. Controlli/connettività
  3. Riduzione spazio occupato/facilità di trasporto
  4. Sostenibilità (green)
  5. Design/estetica

Tra gli altri criteri di valutazione:

  1. correttezza specifiche progettuali di base
  2. il prototipo rispecchia il progetto
  3. capacità di riassumere e presentare la storia nel diario di bordo
  4. rispetto regole lavoro in sicurezza
  5. capacità di lavorare in team, supporto e collaborazione
  6. originalità dell’idea

L’innovazione, sulla quale punta Unindustria Treviso, è da sempre la l’arma vincente di VLS Technologies che investe costantemente in ricerca e sviluppo per trovare nuove soluzioni tecnologiche per il settore enologia: dalle presse pneumatiche per uva alla filtrazione del vino per cantine vinicole di ogni dimensione.

 

Scarica qui la presentazione:

Presentazione presse PSC-PSA

Related Posts