Vinitaly-Enolitech 2017: i nuovi filtri tangenziali vino in mostra

VLS Technologies filtri settore enologia a Vinitaly Enolitech

I nuovi filtri tangenziali vino Unico, Lees Stop e Pluma in esposizione a Vinitaly-Enolitech dal 9 al 12 aprile 2017

Stiamo lavorando agli ultimi dettagli del nostro stand VLS Technologies a Vinitaly-Enolitech (Pad. F Stand M7), che ospiterà tre delle nostre soluzioni tecnologiche per la filtrazione dei liquidi: i filtri tangenziali vino Unico, Lees StopPluma. Vinitaly – Enolitech a Verona dal 9 al 12 aprile 2017, con 131.000 buyer da 140 Paesi del mondo è la più grande manifestazione dedicata al settore enologico.

Non vediamo l’ora di incontrare i produttori di vino e distillati; per loro abbiamo organizzato l’evento “Le novità tecnologiche per la filtrazione liquidi: efficienza e risparmio per la tua azienda vitivinicola” che avrà luogo lunedì 10 aprile alle ore 13.00 presso il nostro stand a Vinitaly – Enolitech. Sarà l’occasione per un momento di convivialità con il nostro  buffet e il vino del nostro cliente Cantina Montelliana, ma anche di formazione. I nostri commerciali esperti del settore, Stefano Giacobini e Giuseppe Benacchio, e il nostro responsabile R&D Luigino Mazzocato presenteranno le nuove tecnologie per il trattamento dei liquidi nel settore enologico con un particolare focus sui nuovi filtri tangenziali vino e alcune soluzioni applicate con successo dai nostri clienti.

I filtri tangenziali

I filtri tangenziali sono una tecnologia modulare che offre numerosi vantaggi:

  • non richiedono l’utilizzo di coadiuvanti, garantendo il risparmio sia del costo di acquisto che di quello di smaltimento;
  • sono tecnologie automatiche e possono sostenere lavorazioni in continuo, con cicli di filtrazione di 24;
  • offrono eccellenti prestazioni in termini di risparmio energetico.

I nostri esperti presenteranno Unico, una soluzione per la filtrazione all-in-one di vino e feccia perfetta per i piccoli e medi produttori. Unico è una tecnologia realizzata ad hoc per i produttori medio/piccoli che necessitano di filtrare vini e feccia con un’unica soluzione che si basa sui filtri tangenziali vino. Il risultato è un prodotto filtrato di ottima qualità e con torbidità inferiore ad 1 NTU, l’abbattimento della flora microbiologica e la garanzia che tutte le caratteristiche organolettiche del prodotto sono preservate, e in alcuni casi migliorate.

Un’altra soluzione già molto apprezzata, che presenteremo a Vinitaly – Enolitech è Lees Stop, che sostituisce le classiche membrane in polimerico dei filtri tangenziali vino con membrane in acciaio inox sinterizzato. Jacopo Velo, Amministratore Delegato di VLS Technologies – Velo Acciai S.r.l. è molto soddisfatto dei risultati: “Grazie a numerosi test e collaudi, abbiamo verificato che questo tipo di materiale si adatta perfettamente alla filtrazione tangenziale di prodotti “difficili” arrivando ad avere prodotti in uscita con concentrazioni fino al 95% v/v. Inoltre Lees-Stop offre la possibilità di filtrare un’ampia gamma di prodotti, dalle fecce ai reflui industriali. Se teniamo conto di abbattimento dei costi di smaltimento, elevata resa del filtrato, automazione totale e ritorno economico da scarti di lavorazione, Lees Stop rappresenta davvero la soluzione definitiva per chi ha l’esigenza di filtrare in modo efficiente e innovativo prodotti con elevato contenuto di solidi”.

 

Infine, nel corso dell’incontro di lunedì 10 aprile parleremo dell’impianto di filtrazione a membrane per il settore enologico che può lavorare con vari tipi di membrane comprese le membrane per osmosi inversa. L’impianto, presentato all’ultima fiera Enomaq 2017 in Spagna, sarà esposto presso il nostro stand a Vinitaly-Enolitech. Vi aspettiamo allo stand VLS Technologies a Vinitaly – Enolitech con le soluzioni ideali per piccoli e medi produttori di vino e distillati.

Related Posts