Il filtro Unico, uno dei prodotti di punta di VLS Technologies, arriva anche in Linguadoca

La Linguadoca, area della Francia a vocazione vinicola situata a est della regione Languedoc-Roussillon oggi riconosciuta come AOC (Appellation d’Origine Contrôlée) è caratterizzata da terreni prevalentemente pianeggianti ed è famosa per la produzione di diversi tipi di vino tra i quali spiccano i Vin Doux Naturels, di cui i più celebri rappresentanti sono quelli prodotti con le uve Moscato.

Per capire l’importanza della Languedoc-Roussillon all’interno del panorama enologico francese, basti dire che da questa regione arriva oltre un terzo di tutto il vino prodotto in Francia ogni anno.

Di recente VLS Technologies è arrivato anche in Linguadoca con il filtro Unico, una tecnologia che ha la caratteristica di consentire di filtrare tutto il prodotto (vini e feccia) con un’unica macchina: il cliente a cui è stato fornito Unico utilizza infatti la sezione a membrane organiche per filtrare vini rossi e bianchi, mentre la sezione con membrane in acciaio inox gli consente di filtrare fondi di serbatoio e feccia fresca.

Un grande vantaggio, soprattutto per i produttori medio-piccoli che hanno dimostrato forte apprezzamento per Unico, tecnologia insignita del premio “Innovation Challenge” all’evento fieristico SIMEI 2017.