Domenico Sambataro: intervista con il nostro general manager

Domenico Sambataro: intervista con il nostro general manager

Chiediamo a Domenico Sambataro, Direttore Generale di VLS Technologies, di darci il suo punto di vista sul “supporto al cliente attraverso l’innovazione tecnologica” di VLS, e qual è la sua vision sul mercato delle tecnologie per il trattamento dei liquidi che può far intravedere oggi quale sarà il focus nel futuro dell’azienda.

Ci dai il tuo punto di vista sull’approccio che caratterizza VLS Technologies?

VLS Technologies è un partner tecnologico affidabile in grado di garantire trasversalità nei diversi settori di applicazione, flessibilità, ampiezza di gamma e conoscenza di processo. Partendo dalle competenze multidisciplinari e dagli impianti presenti nella sede produttiva di San Zenone degli Ezzelini, nella Provincia di Treviso, ed appoggiandosi ad un network internazionale di agenti, rivenditori autorizzati e assistenza, VLS Technologies è in grado di offrire un servizio a 360 gradi nelle soluzioni tecnologiche per i processi di lavorazione dei liquidi. Dalla consulenza e progettazione attenta alle esigenze dei diversi settori serviti, fino al collaudo, all’assistenza post-vendita e alla gestione dei ricambi, VLS Technologies si propone come referente unico e partner tecnologico esperto, affidabile e completo.

Qual è la differenza sostanziale tra voi e “gli altri”?

Non siamo gli unici a poter vantare nella propria squadra un know-how di ottimo livello maturato nel corso di una pluriennale e vasta esperienza effettuata sul campo a livello globale, sia in ambito allo staff tecnico e gestionale sia tra le fila delle maestranze in officina. Non siamo nemmeno gli unici a porci come mission aziendale la qualità dei prodotti e di conseguenza la soddisfazione del cliente. Ma siamo, ritengo, tra i pochi nel nostro settore che coniugando le due cose possono dire, senza peccare di presunzione, di aver raggiunto determinati obiettivi che ci siamo preposti, e di conseguenza di poterli garantire, ne è la prova pratica il forte impegno economico profuso nella ricerca e sviluppo, ma soprattutto l’ottenimento della certificazione normata dei nostri prodotti.

Operi in VLS da soltanto un anno. Come sei riuscito a coniugare il tuo approccio al management con i valori fondanti di VLS Technologies?

Da oltre 35 anni lavoriamo, ogni giorno, per poter servire al meglio sia le grandi aziende che le piccole attività a conduzione familiare, e tutte le tipologie di clienti che stanno che stanno “nel mezzo”, senza dimenticare i valori che Giovanni Velo ha posto come base della nostra azienda oggi come nel 1980: nella nostra genesi “artigiana” risiedono infatti le nostre migliori caratteristiche, come la flessibilità, la cura per il dettaglio e la passione che mettiamo nello sviluppo dei progetti.

Secondo te quali sono le chiavi del successo di VLS Technologies?

Il segreto del nostro successo è la ricerca dell’eccellenza nell’innovazione. Vogliamo rappresentare l’eccellenza italiana delle tecnologie per il trattamento dei liquidi, soprattutto negli aspetti più innovativi. Il nostro compito è di essere prima di tutto guida e consulenti nell’esplorazione di questo nuovo scenario.